mercoledì 16 gennaio 2008

Un arrosto piccino picciò

ArrostoAlLatte

Era una giornata bigia ed umidiccia, costretti alla Gatteria da una voglia di "vacanze fuori schema" (leggi mal di schiena incombente..... ma è meno poetico), la nebbia fuori dalle finestre è diventata il panorama fuori dall'oblo e i nostri due giorni di "malattia" una crociera fra i fiordi norvegesi!

I mici di casa hanno apprezzato moltissimo la situazione, visto che quando i bipedi sono a casa per loro significa entrare e uscire a piacimento e pisolare sui braccioli del divano guardando il camino acceso.

E che menù potrebbe proporre la cucina di bordo?
Una cosa che sia semplice, calda, gustosa.... e poco dispendiosa visto che i risparmi sono venuti via con i biglietti per i fiordi...

Eccolo!

Lo faceva sempre la mia mamma quando ero ancora "fizz'è domu" figlia di casa:

Arrosto di maiale al latte

  • Arrosto di coscia di maiale, circa 1 Kg
  • un pezzetto di burro, o olio evo per la versione "leggera"
  • un bicchiere di vino bianco secco
  • un litro di latte
  • farina
  • salvia (o rosmarino), aglio, sale q.b.

affettare

La preparazione è davvero semplicissima, anche se l'effetto è da cucina d'alto bordo.

Spolvero il pezzo di arrosto con la farina e lo rosolo da tutti i lati nell'olio (sarebbe meglio nel burro.... ma va da se) dove aggiungo gli spicchi d'aglio (abbondanti spicchi d'aglio, qui ne ho messi 5).
L'aglio potete anche lasciarlo intero se avete intenzione di levarlo poi.
Quando la carne e la farina hanno preso una bella doratura, aggiungo il bicchiere di vino bianco e faccio "sfumare".
A questo punto copro con il latte, aggiungo la salvia (o il rosmarino), un dado (o un pizzicotto di sale), chiudo la pentola e lascio sobbollire piano piano fino a che il latte non si ritira.

Nel frattempo naturalmente, essendo in crociera, mi ritiro sul divano del ponte comando accoccolata fra gatti e bipedi (IL bipede).

Il latte che si rapprende fa "effetto crema grumosa" ma è così che deve essere.

L'effetto finale è questo qui.....

fettina al latte 2

.... per il sapore lascio a voi l'assaggio!

10 miagolio:

pupi1980 ha detto...

Ecco... E' quasi mezzogiorno, si comincia a sentire il pancino fare gluglu... Fosse avanzato un cicinin di arrosto, io passerei a farti un salutino.
Per vedere se stai meglio eh, mica perchè ho secondi fini! ;o)
Miciatentatrice...

Baciuzzi a tutti e due

Viviana ha detto...

come posso placare il mio stomaco adesso che ho visto questa delizia? i miei colleghi mi stanno guardando divertiti ah aha h

che belli i tuoi mici!!!
nasinasi :D

Valeria e Marco, ovvero i Filibustieri ha detto...

Ciao Micia,
lo sai che qusta ricetta è un must anche nella mia famiglia? L'unica piccola differenza è che non passiamo il pezzo di carne nella farina prima di rosolarlo.
In genere quando lo preparo aggiungo al soffritto un po' di carne di maiale macinata e metto un po' di latte in più del dovuto, in modo da ottenere un sughino abbondante con cui poi condire dei bei fusilli di pasta fresca. Ti assicuro che è una squisitezza..., ma forse già lo sai, eh eh eh
Ciao cià :o)

Gallinavecchia ha detto...

I fiordi norvegesi, il mio sogno. E mentre leggevo il tuo post nella mia mente solcavo il mare freddo delle Lofoten e sentivo il profumino di quell'arrostino.
Che meraviglia :-)

miciapallina ha detto...

Sara
Sono avanzate un paio di fettine... noi stiamo meglio, ma tu passa quando vuoi! Ti aspettiamo!!!

Viviana
Falli pure ridacchiare! In ufficio un po di allegria non fa mai male!
I mici ringraziano per l'approvazione!

Filibustieri
Io e GG abbiamo gradito di molto di molto il suggerimento! In effetti pensavo proprio come sfruttare quel delizioso sughino..... la prossima volta lo farò sicurissimamente!

Gallinella bella
La crociera nei fiordi è il nostro sogno.... forse l'unico viaggio senza la nostra motina che desideriamo fare!!!

nasinasi felici

salsadisapa ha detto...

oh sì! anche nella mia famiglia si fa :-)
mi piace molto!
salutoni
=^_^= meow =^_^=

Cuocapercaso ha detto...

Deve essere molto buono, lo voglio provare! ciao
Grazia

salsadisapa ha detto...

pss... miciapallina: c'è un meme per te sul mio blog :-)

Valeria e Marco, ovvero i Filibustieri ha detto...

Micia... ho fatto il "pane facile facile".
Moltissimo utilissimo il tuo percorso fotografico.
:oP

kausika ha detto...

Sono avanzate davvero un paio di fettine?...perchè sai domani...guarda caso...passo di lì!

 
/// Accettazione Cookie -> /// – Stile del Banner –> ///– Script dei cookie –> ///– Gestione barra dei cookie –> /// Accettazione Cookie – Fine –>