mercoledì 9 settembre 2009

Piccole beatitudini improvvise…

(l’azzurro delle alici, il viola dell’aglio ed il verde del prezzemolo…)

Complice un gelato mangiato per pranzo, che ancora si rincorre fra sinapsi e neuroni nella mia testolina creandomi una sensazione di strana calma e beatitudine.

Complice, o sicuramente artefice in gran parte, questo gelato di cui non so dirvi nulla, tranne che era delizioso (ma domani vado a prendermi il nome della gelateria e faccio la spia… magari gli faccio anche una foto).

Mela e Cannella, praticamente uno strudel gelato, gentilmente granuloso in bocca mi ricordava la mela grattugiata che la mamma e la nonna mi facevano da piccola, coccola d’infanzia,  equilibrato, pieno di pinoli e uvetta, e poi il sole fuori dall’ufficio, una passeggiata con le scarpe comode, senza troppo caldo…

Piccole beatitudini, zuccherini che ci aspettando dietro l’angolo… non sempre, ma ogni tanto si!

Piccole beatidudini.

Come una gita in moto non programmata, solo io e GrandeGatto…

Omone

Un incontro inaspettato dentro un cardo …

Apina

Mucche… tante tante mucche in una strada di montagna…

Tante mucche

Guardare dentro un buco in un vecchio muro, sotto il sole, e vedere una pozza d’acqua in lontananza….

Buco

500 e passa kilometri di curve, rientrare a casa la sera e decidere di cucinare una cosa al volo, farsi tentare dalle acciughe fresche, comprate la mattina, che hanno i colori dell’acqua e del cielo…

acciughe azzurre

e innamorarsi dell’aglio del banchetto che troviamo lungo la Salaria mentre si torna, la sera…

Aglio

quanto può essere bella una testa d’aglio?

Aglio viola

E poi il succo di un limone fresco, del prezzemolo appena raccolto tritato canticchiando, tutte le alici sdraiate fianco a fianco, un peperoncino rosso, una spruzzata di pezzetti d’aglio e un pizzico di sale…. il fuoco forte sotto la padellona…..

Padellatacosì le alici cuociono in quei pochi minuti che il sugo si restringe… solo pochi minuti per non farle diventare  asciutte e stoppose…

Fatto

e siamo pronti a cenare, magari in giardino, guardando il sole che va via su una splendida giornata….

Ecco…. oggi è bastato un gelato e i ricordi belli sono venuti a farmi compagnia, cibo e amore, perché il cibo è amore.

E i gatti?

No, oggi niente gatti… 

Fragola Sotto Copertura

Questo dite?…

No no… questo è un cestino di fragole in missione, sotto copertura!

nasinasimimetici

28 miagolio:

valverde ha detto...

Grazie per il tuo racconto che mi ha scaldato il cuore... un bacio a te e tanti nasinasi ai micioni..
val

Geillis ha detto...

Chi sa apprezzare la poesia delle piccole cose che abbiamo intorno ha la poesia nel cuore
:-)
bentornata micia, anche tu mi sei mancata, coi tuoi racconti e i tuoi amici pelosi!
Mi pare di conoscerti già, e tu?
Speriamo di incontrarci presto, nel frattempo un bacio a tutti

miciapallina ha detto...

Valverde Ieri è stato un momento così bello che DOVEVO condividerlo!
Bello e inaspettato.... devo tornare in quella gelateria!

Geillis è vero. Mi sembra di conoscerti. Ed è una sensazione davvero piacevole. Scalda il cuore sapere che "la fuori dalla Cripta" il mondo mi aspetta con delle bellissime persone, come te!
Nasinasi

elisa ha detto...

che bello..legendo le tue parole sembra di passeggiare in moto con voi e guardare con i vostri occhi..meraviglia!!

miciapallina ha detto...

Elisa cara, è un bel compimento il tuo!
Sono riuscita a fare "passare" quello che vedevo... grazie!

nasinasi

Saretta ha detto...

Credo fermamente che la felicitù sia nelle piccole cose e nei piccoli gesti.E la bontà più alta è nei sapori semplici!
bacione

miciapallina ha detto...

Saretta, lo penso fortemente anche io.
La felicità si trova spesso nelle piccole cose, sperando sempre di saperle riconoscere.
nasinasi

Scribacchini ha detto...

slurp|! Ciomp!! Smack!!! Kat

miciapallina ha detto...

si..... decisamente ciomp ciomp!
E voi due? sempre in giro?
nasinasi

LA CONIGLIA ha detto...

dov'è la gelateria..? dove lavoravo io lo facevano mela e cannella...

miciapallina ha detto...

Coniglietta, Roma, Via Oderise da Gubbio, quasi davanti al NaturaSi....
Domani prometto che ci torno... c'era un "Pinoli e Zafferano" che mi faceva l'occhietto!

Anonimo ha detto...

Che bella giornata, è che bel cestino di fragole!

^_^

Rabb-it, momentaneamente sloggata, ma che non poteva non commentare!

sabrine d'aubergine ha detto...

Condivido la passione per i semplici piaceri della vita, che se coltivati a dovere danno grandi soddisfazioni. Le alici mi sembra sempre di non saperle cucinare, ma visto questa tua padellata... dovrò ricredermi! Grazie per la ricetta e complimenti per il bel post. A presto

ele ha detto...

il tuo blog sta al mio come sicuramente il mio sta al tuo!
vai a dare un'occhiata e capirai...
complimenti per il blog, le ricette, i gattacci e la prosa.
saluti eleonora

miciapallina ha detto...

Rabb-it hai visto?
Lontanto dalle cose semplici proprio non ci so stare!
Ogni tanto mi lancio.... ma poi torno sempe alle vechie abitudini!!!

Sabrine che bello!
Anche tu NON sei una cuoca di quelle tuta sperimentazione e manuali, NON sei una fotografa, e.... NON sei giovanissima!
WOW, potrei innamorarmi di te!

ele carinooooo il tuo blogghino!
proprio giovanissimo!
Mi sa che ci tornerò spesso!

nasinasi

kausika ha detto...

miuuuuuuuuuuu, un baciotto alle fragoline in missione...da kausika che pian pianino prova ad uscire dal tunnel

dada ha detto...

Sarà la complicità del gelato ma ci hai regalato atmosfere e luci stupende (poi ci dirai pure dove hai preso il gelato eh? ;-)
Grazie per le tue parole carinissime...e cosi' ho scoperto il tuo di blog molto bello, personale e simpaticissimo :-).Buona giornata

dada ha detto...

Dimenticavo, ti ho linkato :-)

miciapallina ha detto...

dada.... tu ancora non mi conosci bene, ma io mi commuovo molto facile!
Sono così tanto felice di avere "incontrato" il tuo blog!
Vorrei solo avere più tempo da passare a cucinare!!!!
SArai "nominata" spesso chez la Gatteria!
... ...
linkata?
... ...
Ecco, adesso sono DAVVERO emozionata!!!

nasinasirossopomodoro

JAJO ha detto...

Buone quelle "fragole", e quel gelato... ed i sapori che sa darti chi ti vuole bene.
Bello tutto 'sto post :-D

miciapallina ha detto...

JAJO... hai visto che bbbuone le fragoluzze? In quella foto poi erano "mature" al punto giusto!
Il gelato poi... domani ci torno e prendo il nome della gelateria, l'indirizzo esatto e... zafferano e pinoli... si, mi sa che prendo quello!
Dai!
Venite con noi e andiamo in giro a veder posti belli!.... per la cacio e pepe invece veniamo noi da te!

nasinasi

ziamaina ha detto...

Dici bene, dolce Mip, "cibo e amore, perché il cibo è amore": infatti io non mangio più (né, tantomeno, cucino!) volentieri da troppo tempo, chissà perché, eh? :-(
Le alici fatte alla tua maniera devono essere buone, forse riusciresti a convincermi a mangiarle, ché altrimenti le sputerei :-P
L'abbinamento dei due gusti del gelato è a dir poco splendido, qui c'è una gelateria che fa cose del genere, peccato i gestori siano simpatici come un pugno in un occhio :-(
Ma a volte faccio lo sforzo e vado a degustare qualche loro meraviglia, vale la pena d'ingrassare per un capolavoro del genere.
E a proposito di capolavori, Ogheddu nella cassetta delle fragole è STU-PEN-DO!!!
p.s.uffa perché siamo così distanti?

miciapallina ha detto...

Maina, cara amica lontana!
Perchè non cerchiamo un modo per riavvicinarci un po?
Se prometto di NON farti le alici... o almeno di farle ma proponendoti anche un alternativa... prenderesti in considerazione l'idea di una vacanza da queste parti?
Adesso poi che abbiamo anche il fratellone motomunito.... possiamo offrirti anche 4 curve in libertà....
nasinasi speranzosi!

Gustorante ha detto...

Che ricetta interessante!! se hai altre idee, novità dai una occhiata al nuovo sito "gustorante" e condivide le tue creazioni innovative!!!

Jo Mason ha detto...

Posto che sono le 9.00 e mi hai fatto venire voglia di uscire a andare a mangiare quel gelato, la cosa che mi piace di più è...il csetino di fragole in incognito. Adoro la capacità dei gatti di infilarsi in contenitori più piccoli di loro e ronfarci dentro per ore.

miciapallina ha detto...

Jo Mason si! E il Grande Ogheddu è un mago in queste cose!
Lo scolagatti è un esempio!
Guarda nelle etichette sotto "Attrezzi da cucina"..... vedrai!
E quel gelato lo trovi a roma.... in via Oderisi da Gubbio 71.... è buonissimo!

stelladisale ha detto...

ecco questa ricetta per esempio andrebbe benissimo per salutiamoci, per dire... se riesci a fare un post nuovo entro mezzanotte di domenica col logo puoi partecipare, ma magari ne hai anche altre nascoste nel blog :-)

miciapallina ha detto...

Stella! Solo tu riesci a tirarmi su il morale!
Ci proverò di sicuro!!!!
Ne avrei proprio una da provare.... se riesco a farla e fotografarla.....

nasinasi

 
/// Accettazione Cookie -> /// – Stile del Banner –> ///– Script dei cookie –> ///– Gestione barra dei cookie –> /// Accettazione Cookie – Fine –>