domenica 8 aprile 2012

Vola, colomba bianca volaaaa…..

…di lieviti e di rinascite, di risvegli e nascite!

R-DSC02796 
E’ Pasqua, è Pasqua!!!!
Auguri e ancora Auguri a tutti tutti!

E dopo aver dato gli auguri iniziamo questo post dall’ultima cosa scritta la sopra: “nascite”…
nascite, si, perché il mondo dei blog in questo periodo è in pieno fermento e tante blogger, in modalità emulazione pappa mamma, qui sopra ritratta, hanno messo al caldo delle magnifiche pagnottine che ora stanno lievitando!
E allora, un augurio speciale vada alla mia sorellina virtuale Sarah di Fragole & Limone e alla mitica Vivi di Cosa Ti Preparo Per Cena, alle quali vorrei essere più vicina, ma anche a tutte le altre amiche lievitanti!

E’ Pasqua, quale miglior momento per parlare di nascite?

Per festeggiare questo giorno bello, le mie amiche, le loro pagnottine e anche la Gatteria, ho deciso di tirare fuori dal frigo la mia penna… ops, la mia pappa mamma, cercare una ricetta per una colomba buona buona e vedere di farla volare alta!

La ricetta che riporto qui sotto è quella di Sara, replicata passo passo e solo con lievissime variazioni.

La preparazione non è particolarmente difficile, o laboriosa, ma decisamente lunga e delicata.
Lunga perché fra i rinfreschi del lievito e gli impasti veri e propri della colomba dovete considerare almeno 3 giorni, delicata perché il lievito naturale è “instabile” e occorre stargli dietro con attenzione.
R-DSC02807
Per rendere il lievito bello attivo e “forte” occorrerà rinfrescarlo almeno 5 volte nel giro di due giorni, quindi, come dice Sara: “…diciamo che se volete gustare la colomba domenica per pranzo, iniziate col primo rinfresco giovedì alle 17. Fate il secondo rinfresco alle 21: poi venerdì rinfrescate alle 7-8, alle 11 e alle 15, così da essere pronti a fare il primo impasto alle 19”.

Ed eccoci arrivati alle 19 del Giovedì sera, pronti ad iniziare ad impastare?

Colomba a Lievitazione Naturale (di Sarah B.)

Ingredienti per uno stampo da colomba di 1 kg

1° impasto:
610 100 gr lievito naturale (rinfrescato 5 volte nel giro di un paio di giorni)
61075 gr burro morbido
61090 gr zucchero
610120 gr latte
6101 uovo
6102 tuorli
610200 gr farina Manitoba
610150 gr farina 00
6101 cucchiaino malto d'orzo

2° impasto:
61020 gr zucchero a velo
61020 gr burro
61020 gr polvere di mandorle
610100 gr canditi
6101 tuorlo
6102 gr sale
6101/2 stecca vaniglia (i semini)

Glassa:
61020 gr mandorle a scagliette
61040 gr zucchero
61020 gr albume

Copertura:
61010 mandorle spellate intere
610granella di zucchero q. b
610zucchero a velo q. b

R-DSC02810

Prendete 100 gr. della pappa mamma bella attiva e spumeggiante, scioglietela nella ciotola dell'impastatrice con tutti gli ingredienti liquidi (latte, malto d'orzo, uovo e tuorli) fino ad ottenere una bella pastella. Il burro lo aggiungerete dopo.

Incorporate adesso gli ingredienti secchi (le farine e lo zucchero) poco alla volta, lavorando piano perché la pastella li assorba bene e senza formare grumi.

Quando saranno amalgamati per bene, aggiungere il burro morbido. Non tutto insieme ma un poco alla  volta, facendolo assorbire bene dal composto prima di aggiungere il successivo.

Se avete l’impastatrice lavorate una decina 10 di minuti , a mano un poco di più, 20-25 minuti.

L’impasto che otterrete sarà piuttosto appiccicoso.
Mettetelo in una ciotola a riposare, coperto con una pellicola, evitando stanze gelide e correnti d’aria fredda per circa 12 ore.
Se avete iniziato il lavoro verso le 19.00 potrete riprendere l’impasto la mattina successiva, intorno alle 8e30.

La mattina l’impasto dovrebbe avere almeno triplicato il suo volume. 
Impastatelo aggiungendo gli ingredienti del secondo impasto. Il burro deve essere sempre aggiunto per ultimo e un poco alla volta, facendo incordare per bene.

Rimettete a riposare il tutto in una ciotola, questa volta avendo cura di scegliere un posto tiepido, per circa 30 minuti.
A questo punto versatelo nello stampo da colomba facendo attenzione di riempire tutti gli spazi.

R-DSC02828 R-DSC02830
R-DSC02831 R-DSC02832

Come fa notare Sara: “…se usate uno stampo flessibile come quelli di cartone, effettuate questo passaggio con lo stampo già appoggiato sulla leccarda del forno, perché è piuttosto disagevole spostarlo una volta lievitato”.

Lasciate la futura colomba a lievitare al calduccio per circa 3-4 ore, o comunque fino a quando l'impasto arriverà al bordo dello stampo.

R-DSC02833 R-DSC02834
R-DSC02835 Riscaldate il forno a circa 180°-190°.

Mentre il forno va a temperatura preparate la glassa, battendo bene l’albume con lo zucchero e le mandorle fino ad ottenere un bel composto spumoso.

Quando il forno è caldo, versate la glassa sulla colomba molto delicatamente, spargete le mandorle intere, lo zucchero a velo e spolverate con lo zucchero a velo.R-DSC02836 
Infornate nella parte media del forno per circa 35-40 minuti e fate comunque la prova stecchino per verificare la cottura prima di toglierla dal forno.

Mettete la colomba a raffreddare su una gratella perché l’impasto è piuttosto umido e se non si asciuga bene risulterà piuttosto compatto e pesante a discapito della bontà.
Se ci riuscite fatela addirittura raffreddare appesa a testa in giù (in modo che l’impasto non crolli su se stesso mentre è ancora caldo).
Comunque lasciatela riposare almeno 24 ore prima di addentarla!
R-DSC02840
Le foto non sono venute un granché, ma la colomba era davvero buona!

Eccoci dunque alla fine di questo post.

E’ Pasqua, la nostra colomba è pronta a volare (Ciomp Ciomp) e vorrei tanto offrirne un pezzettino a tutti quelli che passeranno di qui.
Intanto la Gatteria mi aspetta, i mici pretendono la pappa e anche GrandeGatto aspetta la pasta al forno, quindi, con rammarico, devo salutarvi.
Vado a preparare il tavolo!

nasinasipasquali

miciapallina e GrandeGatto

28 miagolio:

Marinora ha detto...

Tante tante coccole a te, carissima Micia! Tanta serenità per voi! E una strafugnata al resto della famiglia!

miciapallina ha detto...

Grazie!
Sei la prima che innaugura la "riapertura" della Gatteria!
Ti voglio bene!

ziamaina ha detto...

Mannaggia, ci voleva la colomba per far tornare... i Gatti della Gatteria!!!
Sono contenta di questa rinascita, spero però che questo non sarà l'unico episodio miciapallinesco...
Auguri anche a voi tutti, non solo oggi, ma sempre, ché sai, Micia, cosa intendo...
Un abbraccio gattoso, meow...

miciapallina ha detto...

Grazie Maina!
Si... speriamo di avere effettuato una piccola rinascita!
Questo blog mi mancava ma non trovavo la motivazione... adesso che ho iniziato sarà più facile!
nasinasi... w grazie per ciò che auguri!
Ti voglio bene!
nasinasi

ele ha detto...

AMORE MIOOOOO!!! ti pensavo qualche giorno fa e miracolosamente sei comparsa nel mio blogroll!!! auguroni di buona pasqua e bentornata, ma non andare via subito! a proposito di "mamme" lo sai che io mamma lo sono diventata per davvero?

miciapallina ha detto...

ele!!!! eheheheheh non puoi immaginare quanto mi è mancato il vostro affetto in questo periodo di silenzio!!!
Sei diventata mamma???
WOWWWWWWWW!!!!
Quando?
Come si chiama?
Raccontami tutto!!!!!

nasinasicuriosi!

Paola ha detto...

Ciao, sei finalmente tornata e mi fa piacere leggerti piena di brio ed entusiasmo. Oramai è tardi per farti gli auguri, ma ti dico lostesso Buona Pasqua e lieta Pasquetta. La colomba penso che voli proprio bene. CAri saluti

Sarah FragolaeLimone ha detto...

Eccola qui (ed intendo sia te che la colomba)!
Grazie per gli auguri sorellona, la nostra colomba è venuta uno spettacolo ma ne ero più che certa...ed ora, non ti azzardare a chiudere di nuovo la Gatteria, nè?!
Un bacione!

Valeria e Marco, ovvero i Filibustieri ha detto...

ma ma ma... MARIAAAAAA! non ci posso credere!!! la gatteria ha riaperto, e questo significa per me una cosa sola:
il sole è tornato! e quando poteva tornare se non in primavera, e con una bella colomba???
che bellezza micia micetta, anche se non ci siamo mai perse di vista, sono super felice di rivederti anche qui!
baci nasi

miciapallina ha detto...

Paola, Grazie! L'entusiasmo c'è... speriamo di farcela questa volta!

Sarah, la colomba era davvero buona, forse il lievito non era ancora fortissimo perchè era un po "pesante" ma il gusto.... ooooo il gusto!!!
La Gatteria spera di restare aperta... sto già pensando a cosa scrivere!!!
Piuttosto... e il mio fagiolino??? Cresce???

Valeriaaaaaa!!! Hai visto che ci sono riuscita? Anche grazie a chi mi è stato sempre vicino vicino!!! E infatti appena il tempo riscalda credo che da quelle parti arriverà una motina bianca con due scarafaggi a bordo!
E' una minaccia!!!

Valeria e Marco, ovvero i Filibustieri ha detto...

Mai minaccia fu più gradita e desiderata!!!!Yuhuuuuu!

Saretta ha detto...

Ben ritrovati Miciiiiiii!!!
Buona Pasqua in gran ritardo ma, col cuore!
bacionissimiii

miciapallina ha detto...

SAretta!!! Ben ritrovata a te
!!! E col cuore ti mando un grande strofinamento di naso!!!

miciapallina

Lauradv ha detto...

Madonnina non possoc redere che sei tornata!!!! Quasi non credevo al tuo nome quando l'ho visto sul mio blog!!! CHE BELLOOOOOOOOOOOOOOO Non andare più vià così a lungo eh????

miciapallina ha detto...

Laura!!! E si, sto provando a riaprire la Gatteria! Speriamo che qualcuno ancora la legga, mi sono detta... ed ecco! Qualcuno ancora mi legge!!!
Adesso devo ricominciare a postare... mi sento emozionata come al primo appuntamento!!!

nasinasi

p.s. devo riuscire a passare dalle tue parti per vederti, finalmente! Che dici, si può fare?

JAJO ha detto...

Oooooohhhhhh, era ora !!!!!
Ed il rientro è trionfale !!!
Complimenti a te e a Sarah !!!!
Miaoooo

Geillis ha detto...

Bentornata!!! proprio l'altra settimana avevo fatto la tua pizza con le zucchine, un successone, la trovi proprio adesso sul mio blog! Grazie per la ricetta, e non ti azzardare mai più a scomparire così!

miciapallina ha detto...

Jajo... grazie! In effetti io mi sono limitata a riprodurre la ricetta di Sarah lei invece... sta creando un fagiolino nuovo! Ci vuole una marcia in più!!!

Geillis Che bello rileggerti qui nuovamente.
Sono stata silente per troppo tempo ma non è stata una mia volontà... sono stati anni pesanti, ma alla fine il blog... o meglio tutti i miei amici, mi sono mancati troppo e hanno vinto su tutto!
Vado a leggermi il tuo blog!!!

nasinasironronanti

Lo ha detto...

non ci credo non ci credo ...ma è troppo bello la gatteria è tornata...che gioia...mannaggia a voi...ma state bene? siete felici? vi abbraccio

Viviana B. ha detto...

Non ci posso creeeedereeeee!!!! Mi è tornata la Miciaaaa!!!! Detto tra noi, era pure ora, eh! ;-)
Ma come sono contenta contenta contentona di rileggerti!!! Talmente contenta che quasi non ho nemmeno dato importanza a questa meraviglia di colomba… Tanti tanti auguri, anche se in ritardo, e bentornataaaaa!!!! (E non azzardarti mai più a sparire per così tanto tempo, eh!)

miciapallina ha detto...

Lo sisisisi, siamo tornati, o almeno ci stiamo seriamente provando!
Sono successe tantissime cose in questo anno, abbondante. Mici e persone sono arrivati e, purtoppo, a volte andati via. Molte cose sono cambiate ma... io e GrandeGatto siamo sempre insieme e sempre uniti... per tutto il resto c'è... qualcosa c'è!

Vivianaaaaa ci stiamo provando bellissima, ci stiamo provando! E devo dire che se ci siamo è anche grazie a te!!!

Viviana B. ha detto...

Beh? Mi sei già riscomparsa?!?

miciapallina ha detto...

Viviana, bedduzza mia, no!
Dopo il post per il liquorino ho in preparazione quello della confettura di fragole e a seguire tanto altro.... solo devo trovare il tempo, visto che GG è in ferie una settimana e il mio tempo ruota prevalentemente intorno al mio bel gattone!!!
A prestissimo, prometto!!!!

nasinasi

Morrigan ha detto...

Eccoti quiiiii!!!
Meeeooowww anche da parte di Parisina!
^___^

Gata da Plar - Mony ha detto...

Miciapallina Bellissima... so che nn ci crederai ma ho letto questo tuo primo post, dopo così tanto tempo dall'ultimo, con gli occhi umidicci... e far commuovere/piangere la GatOrsa che alberga in me ce ne vuole eh??!!! :*)

La Colompa è venuta bellissima e GIURO che l'anno prox proverò anch'io a farla... ma dovrò studiare già da adesso x prendere confidenza con il lievito madre vero? :PPP

Vi ho pensato spessissimo in questi mesi e a fine aprile, in occasione di un pranzo fra parenti in quel di Corciano, siamo passati attraverso un paese la cui piazza era INVASA da motociclisti in attesa di partire... saranno stati 200... chissà se c'eravate anche voi? ^^

Bacioniiiiiiiiiiiii

miciapallina ha detto...

Morrigan che bello ritrovarti!!!

Gata sapere che tu ti commuovi fa commuovere anche me. Avevo tanta paura di riprendere a postare, perchè sapevo di essermene andata senza dire nulla e per tanto tempo. Purtoppo i motivi erano profondi e pesanti.
Vedere adesso che tante pesone che ritenevo amiche e compagne di strada mi salutano e mi sorridono, risolleva decisamente le mie giornate.
Un abbraccio sincero e... commosso, a tutti.

Anonimo ha detto...

Ciao Miciapallina, sono strafelice di rivederti qui!! ^____^ CI SEI MANCATA. Alessandra

miciapallina ha detto...

Alessandra grazieeee

 
/// Accettazione Cookie -> /// – Stile del Banner –> ///– Script dei cookie –> ///– Gestione barra dei cookie –> /// Accettazione Cookie – Fine –>